Archivio Mensile: ottobre 2017

Ott 21

Per una Sinistra finalmente credibile. Pd nella bufera? Impossibile, a Oristano il Pd non esiste.

  “ll momento è ora. Crediamo non si possa più aspettare, perché manca nell’offerta politica un progetto davvero innovativo”. Lo sostengono Anna Falcone, avvocato, già vicepresidente del Comitato per il No alla Riforma Costituzionale, e Tomaso Montanari, storico dell’arte all’Università Federico II di Napoli, presidente di Libertà e Giustizia.

Continua a leggere »

Ott 20

Finte associazioni sportive smascherate a Oristano dalla Guardia di Finanza.

Bar e pizzerie spacciati per associazioni sportive dilettantistiche e associazioni di promozione sociale per beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalle normative di settore.

Continua a leggere »

Ott 19

Approvato il progetto per la piazza delle “case minime”. F.Federico lascia il Pd. Stop alle bici nel centro di Oristano.

L’esecutivo comunale di Oristano rilancia il progetto per la nuova piazza nell’area delle case minime. La giunta Lutzu ha approvato il progetto preliminare, da 838 mila euro, per il completamento della riqualificazione dell’area che era stata avviata con la realizzazione del nuovo complesso residenziale ex Iacp costruito al posto delle “case minime”.

Continua a leggere »

Ott 18

Il Comune di Oristano mette a disposizione una casa per padri separati.

Una casa rifugio per padri separati con figli minori. La mette a disposizione il Plus di Oristano per consentire ai padri separati, senza la disponibilità di un alloggio e con figli minori, di poter contare su spazi abitativi per il tempo di affidamento stabilito dal giudice.

Continua a leggere »

Ott 17

La Regione quando aprirà il confronto pubblico sul futuro del territorio della Sardegna?

Dopo mesi di polemiche, anche aspre, sulla proposta di legge regionale relativa alla gestione del territorio presentata dall’amministrazione regionale, finalmente il presidente della Regione autonoma della Sardegna, Francesco Pigliaru ha dichiarato pubblicamente che si aprirà una fase di “dibattito collettivo”.

Continua a leggere »

Ott 14

Bloccata nave diretta a Oristano con 87mila chili di rifiuti metallici inquinanti.

Una nave battente bandiera bulgara lascerà in serata il porto di Salerno ma non giungerà nel porto previsto di Oristano. Il carico di 87 mila kg di materiali ferrosi inquinati e speciali destinato alla Sardegna resterà nel porto campano, sequestrato dalla magistratura.

Continua a leggere »

Ott 13

Maninchedda (PdS): “Principi, non liti. Su Agenzia Entrate e accantonamenti abbiamo ragione e non molliamo”.

“Anche oggi bisogna fare lo sforzo quotidiano di trovare le notizie che riguardano il Partito dei Sardi sotto la coltre di intepretazioni maliziose, di giudizi affrettati, di retropensieri complottisti che gran parte della stampa sarda ha messo in campo per raccontare i fatti di ieri.

Continua a leggere »

Ott 11

Housing sociale: si fa strada la modifica del progetto. Circonvallazione: si scrive Lutzu si legge Tendas.

Nuovo confronto pubblico, a Oristano, tra la giunta Lutzu e il Comitato di cittadini che si oppone al progetto dell’Housing sociale in via Lepanto.

Continua a leggere »

Ott 09

A Milis il seminario itinerante “Materiali per un’urbanistica sostenibile”.

Quali i contenuti e gli obiettivi di Lamas e della sua “S’ischola de su trabagliu” per l’anno 2017 in corso? Organizzare il seminario itinerante “Materiali per un’urbanistica sostenibile”,  in vista del Convegno “Sostenibilità come opportunità di sviluppo della Sardegna”, previsto a Cagliari, a chiusura di un percorso di confronto e di elaborazione in diversi comuni …

Continua a leggere »

Ott 07

Circonvallazione e via Lepanto, due progetti “ad minchiam” assolutamente da cassare.

Per il comune di Oristano, la prossima sarà una settimana interessante. Tra alcuni giorni si inizierà davvero ad intuire se la giunta Lutzu confermerà quanto sostenuto durante la campagna elettorale, oppure se i suoi siano stati soltanto dei ragli alla luna.

Continua a leggere »

Post precedenti «