settembre 2018 archive

Set 17

LAVORI IN CORSO.

Set 17

Comune Oristano: Francesca Loi nuovo assessore ai Servizi sociali. Rimpasto deleghe.

Francesca Loi è il nuovo assessore del Comune di Oristano, con delega ai Servizi sociali, Plus, Politiche abitative, Associazionismo e Zona franca.

Continua a leggere »

Set 16

Oristano “Città di monnezza”. Regionali 2019: dal centrodestra porte chiuse al PdS.

La foto sopra è stata scattata nella centralissima via De Castro, a Oristano, domenica mattina. Una foto che va ad aggiungersi alle tante che gli oristanesi pubblicano giornalmente sulla rete sociale.

Continua a leggere »

Set 15

Bollette: l’Agcom obbliga le Poste a stampare la data di invio per evitare contenziosi.

L’autunno sembra portare con sé una piacevole novità per i consumatori. L’Agcom, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, sta infatti ultimando un provvedimento volto a garantire gli utenti:

Continua a leggere »

Set 14

Termodinamico: la giunta Lutzu revoca la convenzione e scrive al presidente Conte.

Il Comune di Oristano ha revocato, questa mattina, la convenzione con la San Quirico Solar Power, la società che vorrebbe costruire un impianto termodinamico nella borgata oristanese di San Quirico.

Continua a leggere »

Set 12

L’egemonia coloniale nella gestione del territorio della Nazione Sarda.

“I servi dei nuovi “conquistadores”, che a rate svendono gli ultimi lembi non ancora cementificati delle nostre coste e gli ultimi scampoli della nostra identità nazionale,

Continua a leggere »

Set 10

Di Battista: “La Lega restituisca il maltolto. Salvini? Pompato vergognosamente dai media”.

“La Lega deve restituire fino all’ultimo centesimo il maltolto: non c’entra niente il processo politico, ma quando mai?

Continua a leggere »

Set 08

Oscar Cherchi: “La modifica da Giganti in Eroi di Mont’e Prama produce solo danni”.

La denominazione delle statue di Mont’e Prama deve essere quella di “giganti” e non quella di “eroi” scelta dal Mibact.

Continua a leggere »

Set 07

ll consumo del suolo deprezza il valore culturale, identitario ed economico della Sardegna.

“I turisti stanno per lasciare l’Isola e, mai come quest’anno, diventa comprensibile l’esclamazione di molti sardi, sentita ormai da diverso tempo “beata l’ora….che se ne vanno!”.

Continua a leggere »

Set 07

Dimesso dall’ospedale di Oristano il paziente colpito dalla “Febbre del Nilo”.

E’ stato dimesso, dall’ospedale San Martino di Oristano, il paziente colpito dal virus della Febbre del Nilo, che a metà dell’agosto scorso era stato ricoverato con i sintomi tipici della malattia.

Continua a leggere »